Tag: Campo da pallacanestro

Fondamentali del basket: il palleggio

Pubblicato il 27 agosto, da Staff in pallacanestro, pavimenti sportivi. Non ci sono commenti

In tutti gli sport per essere dei buoni atleti bisogna conoscere bene i cosiddetti fondamentali.
E’ impossibile raggiungere alti livelli senza conoscere quei movimenti che stanno alla base di tutto. Ovviamente anche il basket ha i suoi fondamentali: palleggio, passaggio, tiro e movimenti difensivi.

Oggi vogliamo dedicarci al primo di questi, il palleggio.

Ai più potrebbe sembrare banale, certo non spettacolare quanto un tiro da tre punti o una schiacciata a canestro, ma di fatto è molto importante.

Nel basket il palleggio è il fondamentale per eccellenza: nessun giocatore in possesso di palla può muoversi per il campo se non sta palleggiando.

Ma di cosa si tratta? Esso è semplicemente quel movimento in cui la palla viene spinta dal giocatore verso il terreno di gioco dove rimbalza per poi tornare nelle sue mani.

Come abbiamo già detto, colui che è in possesso della palla non può muoversi in nessuna direzione senza palleggiare, altrimenti commetterebbe un’infrazione detta “passi“. L’unica eccezione è il caso in cui l’atleta, per evitare l’avversario o passare la palla ad un compagno di squadra, muova un solo piede lasciando fermo l’altro, detto “piede perno”.

Ogni giocatore, soprattutto gli atleti di alto livello, è caratterizzato da un movimento che lo contraddistingue: chi non conosce le famose … Read More »


Dalla Riva trasforma il PalaFermi di Pistoia

Pubblicato il 6 agosto, da Staff in pallacanestro, pavimenti sportivi, realizzazioni. Non ci sono commenti

Il marchio Dalla Riva è associato ai più noti impianti italiani dove si gioca il basket di serie A: il Forum di Assago a Milano, il PalaDesio, il Biella Forum, il PalaFerraris di Casale Monferrato, il PalaRuffini di Torino, l’Adriatic Arena di Pesaro, il 105 Stadium di Rimini, solo per citarne alcuni.

Da pochi giorni, a questo elenco, si aggiunge un altro parquet di serie A, quello del PalaFermi di Pistoia.

Costruito nel 1988 per ospitare le partite della Olimpia Basket Pistoia, che nel campionato 1987 aveva ottenuto la promozione in serie A2, il palazzetto dello sport di Pistoia è situato nella zona di Sant’Agostino, la principale area industriale della città.

Successivamente l’impianto viene assegnato in gestione al Pistoia Basket 2000, oggi Giorgio Tesi Group, che nel 2007 viene promossa in Legadue; in occasione di questo evento il palazzetto viene ristrutturato per rispettare le norme di sicurezza, con la riorganizzazione della tribuna per gli ospiti. Da allora la capienza ha raggiunto i 3.916 posti.

Il 18 marzo 2012, il palazzetto conosciuto fino a quel momento come PalaFermi, è stato dedicato a Mario Carrara, presidente dell’Olimpia Basket tra gli anni ’80 e ’90, acquisendo così la denominazione aggiuntiva di PalaCarrara.

A 25 anni dalla costruzione dell’impianto, … Read More »


L’idea di Dalla Riva: un campo da pallacanestro a “stelle e strisce”

Pubblicato il 13 novembre, da Staff in pavimenti sportivi. Non ci sono commenti

Come non guardare agli Stati Uniti per trarre spunti interessanti sul basket e sulle pavimentazioni sportive dedicate a questo sport. “Dalla Riva Parquet sportivi” infatti, è stata ispirata dalla partita di basket del campionato universitario americano Ncaa, Michigan State-North Carolina, disputata sulla portaerei Uss Carl Vinson a cui ha presenziato il presidente Barack Obama, per l’allestimento di un campo da pallacanestro sulla “Cavour” il 12 luglio 2012 per l’amichevole Italia-Svezia Under 18. All’evento

Che il riconfermato presidente degli Stati Uniti fosse un grande appassionato di basket già lo si sapeva. Numerose le sue apparizioni a match di vario genere, tra queste recentemente, Obama si è esibito in prima persona unitamente alle due ex stelle dell’Nba, Scottie Pippen e Randy Brown, per la partitella scaramantica che non manca mai nelle vigilie elettorali del presidente.

Oltre a queste indimenticate stars dei Bulls di Chicago, la squadra del cuore di mister President, inoltre sul campo da pallacanestro sono scesi anche l’abituale compagno di gioco, l’altissimo Arne Duncan, attuale ministro dell’Istruzione, e il massiccio Reggie Love, uno dei collaboratori più stretti di Barack, quasi una sorta di suo fratello minore.

Da buon imprenditore, il patron Dalla Riva sta meditando di allestire un nuovissimo pavimento sportivo smontabile “Compact” a tema USA … Read More »


Campo da Pallacanestro: l’evoluzione delle dimensioni e della tracciatura nella storia

Pubblicato il 2 agosto, da Staff in pallacanestro, pavimenti sportivi. Non ci sono commenti

Il campo da pallacanestro, proprio come la disciplina che vi si pratica, è cambiato molto nel corso della storia di questo sport, sia nelle dimensioni che nella tracciatura.

Oggi il campo da basket è un rettangolo largo 15 metri e lungo 28 (con deroghe per i campi più piccoli già esistenti e solo per competizioni locali), con il pavimento in legno (obbligatorio per le competizioni più importanti), gomma o sintetico delimitato da linee.

Esso è diviso in due dalla linea di metà campo ed al centro viene disegnato un cerchio del diametro di 3,6 m che serve all’inizio del gioco per la cosiddetta “palla a due”. In ogni metà del campo vengono inoltre segnate l’area dei 3 secondi, la linea dei 3 punti, e la linea dei tiri liberi che delimita la parte superiore dell’area dei 3 secondi.

Inizialmente invece si giocava in un campo grande circa la metà di quello attuale, (quindi circa 7 metri di larghezza per 14 di lunghezza). Ma, oltre che nel corso della storia, i cambiamenti si hanno tra i continenti.

Un’ importante differenza sta nella maggior distanza della linea del tiro da tre punti negli USA. In Europa è stata introdotta dall’anno sportivo 1983-84 e posta … Read More »