Tag: eventi sportivi

Dalla Riva accompagna sfide e successi di Cantù e Siena

Pubblicato il 25 settembre, da Staff in eventi sportivi, pallacanestro. Non ci sono commenti

A volte capita che l’attività lavorativa di un’azienda si intrecci sorprendentemente a quella di chi beneficia delle sue realizzazioni. E’ il caso di Dalla Riva e delle 2 grandi squadre Pallacanestro Cantù e Montepaschi Siena, che si sono affrontate in una gara combattutissima proprio in un parquet dell’azienda di Montebelluna, il “105 Stadium” dotato di pavimentazione versione “Black”. Dalla Riva si complimenta con entrambe, e con i relativi staff societari e tecnici.

Inoltre, nello stesso periodo, DR stava posando (e oggi ha ultimato) un nuovissimo parquet in essenza faggio, proprio nella città del Palio e per conto della società Mens Sana. Il rettangolo recentemente ritoccato tornerà in piena attività proprio stasera, alle 20.45, ospitando il team canturino, fresco vincitore della Supercoppa, che vi inizierà i “qualifying rounds”: un mini torneo a 8 squadre, al termine del quale la vincitrice otterrà il diritto all’ultimo posto disponibile per partecipare all’edizione 2012/2013 di Eurolega. La manifestazione continentale sarà trasmessa in diretta televisiva da “SportItalia”.

Articoli correlati:Parquet per palestre: un primo semestre con i fiocchi!Parquet per lo sport: lo smontabile Dalla Riva alle Final Four di EurolegaDALLA RIVA “FORNITORE UFFICIALE” DELLA LEGA NAZIONALE PALLACANESTRO


Basket: a Castelfranco Veneto la sesta edizione della Summer League Under 22

Pubblicato il 29 giugno, da Staff in eventi sportivi. Non ci sono commenti

Ha avuto luogo a Castelfranco Veneto, la sesta edizione della Summer League Under 22 di basket.

Nonostante una location decisamente meno affascinante di quelle passate (l’anno scorso a Jesolo…) il livello del gioco espresso e dei giocatori impegnati è stato più che soddisfacente.

Alla fine l’ha spuntata il Viva Team che, nel match decisivo, ha superato il Dalla Riva Australian Team 75-67.

Nella squadra dei vincitori vorrei fare una menzione speciale per Nicola Boaro, atleta di casa, in forza al Montebelluna di DNC, che si è distinto per personalità ed intraprendenza; il ragazzo è figlio di Franco, già pivot di livello degli anni ottanta: evidentemente buon sangue non mente.

Tra i “canguri”, davvero entusiasmanti le performances di Owen Odigie che, in effetti, è stato premiato quale Mvp della manifestazione; il coloured ha dimostrato di possedere qualità tecniche eccellenti supportate da un fisico da urlo che gli consente di schiacciare praticamente ogni volta che si trova nella “pitturata”.

Sarebbe bello rivederlo da queste parti, magari in forza ad una formazione italiana

Articoli correlati:Il tiro da tre punti: arma segreta dell’Italia nell’Europeo 2013Fondamentali del basket: il palleggioDalla Riva trasforma il PalaFermi di Pistoia